Camera di Commercio di Genova | Home Page


Primo Piano

Alluvione: per i danni alle attività produttive entro 30 giorni il Modello E

Il Modello E per la segnalazione dei danni causati alle attività produttive da eventi calamitosi o catastrofici riconosciuti dalla Regione Liguria deve essere trasmesso alla Camera di Commercio di Genova entro 30 giorni dall'evento calamitoso, con le seguenti modalità:

  • tramite posta all'indirizzo Via Garibaldi 4 - 16124 Genova (fa fede la data del timbro postale)
  • tramite fax al n. 010 2704343
  • tramite PEC firmata digitalmente dal legale rappresentante all'indirizzo cciaa.genova@ge.legalmail.camcom.it (accetta solo messaggi da indirizzo PEC)
  • consegna a mano in Via Garibaldi 4 dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00

Per informazioni Ufficio Alluvioni tel. 010 2704 280 oppure 0185 33021.

 

Grazie a un accordo fra Comune e Camera di Commercio di Genova, per comunicare l'interruzione delle attività alluvionate nel territorio del Comune di Genova non occorre pratica telematica al Registro Imprese, ma è sufficiente compilare e inviare al SUAP il Modello allegato, senza oneri di segreteria. Sarà il SUAP del Comune di Genova, verificata la titolarità dell'azienda, a inoltrare le comunicazioni alla Camera di Commercio.
Modulo SUAP

UNA FINESTRA SULL'ECONOMIA

UNA FINESTRA SULL'ECONOMIA

focuStudi

focuStudi

registroimprese.it

registroimprese.it

fattura elettronica

fattura elettronica

QUALITA' GENOVESE GARANTITA

QUALITA' GENOVESE GARANTITA

Eccellenze in digitale

Eccellenze in digitale

ATECO

ATECO

Servizio di conciliazione

Servizio di conciliazione

Imprese storiche 2014

Imprese storiche 2014

News

Alluvione: la Camera stanzia 1,5 milioni per far ripartire le imprese danneggiate

La Camera di Commercio ha stanziato un milione e mezzo di euro per far ripartire le imprese danneggiate.
La decisione nella mattina del 10 ottobre dopo il sopralluogo nella zona alluvionata e le consultazioni con la Giunta.
Comunicato stampa

Alluvione: Iren Mercato sospende i pagamenti delle bollette scadute fino al 30 aprile 2015

Iren Mercato ha deciso di offrire ai propri clienti dell'area genovese colpiti dall'alluvione la possibilità di sospendere i pagamenti di bollette scadute da inizio ottobre fino al 30/04/2015, senza per questo pagare interessi moratori.
I relativi moduli vanno accompagnati con la richiesta danni presentata agli Enti preposti, ed inviati via telefax (010 5586348 o 010 5586236) , via posta , via mail (segreteria@irenmercato.it) o consegnati gli sportelli della sede di Genova.
Modulo per le imprese

Alluvione: Mediterranea delle Acque sospende i pagamenti delle bollette scadute fino al 30 aprile 2015

Anche Mediterranea delle Acque  ha deciso di agevolare i  propri clienti danneggiati dagli eventi alluvionali del 9-10 ottobre 2014.
I pagamenti delle bollette per il servizio idrico in scadenza dopo il 1 ottobre possono essere dilazionati fino al 30 aprile 2015 senza pagare interessi di mora.
Per farlo occorre compilare il modulo
Lettera
Sito web

Alluvione: siglato accordo con Regione Liguria e ordini professionali per stesura gratuita perizie danni

Accordo tra Regione Liguria, Camera di Commercio e ordini professionali sulla stesura gratuita delle perizie per i danni subiti dai commercianti. Lo rende noto l'assessore regionale allo sviluppo economico, Renzo Guccinelli, al termine dell'incontro del 17 ottobre. Gli ordini che si sono resi disponibili, con oltre 500 professionisti, per la perizia gratuita e per la compilazione del modello E da presentare alla Camera di commercio improrogabilmente entro il 10 novembre sono: quello dei geometri, dei periti industriali, degli architetti, degli ingegneri e degli agronomi, a cui si aggiungo anche Confindustria, Confcommercio e Confartigianato, CNA e Confesercenti. I commercianti e gli imprenditori interessati potranno rivolgersi alle proprie associazioni di categoria o alla Camera di Commercio per ricevere tutte le informazioni utili, sia sulla compilazione del modello E che sulla necessaria perizia. 

Alluvioni e calamità anni dal 2009 al 2013: nuovo bando regionale

La Regione Liguria, con delibera n. 1175 del 19/09/2014, ha approvato l'apertura di un nuovo bando per la concessione di agevolazioni alle piccole e medie imprese danneggiate dagli eventi calamitosi verificatesi nei mesi di dicembre 2009, gennaio e ottobre 2010 e nel corso degli anni 2011, 2012 e 2013,
Il bando e riservato esclusivamente alle piccole e medie imprese che non abbiano ottenuto contributi a valere su precedenti bandi alluvione e che abbiano depositato nei termini il modello E di segnalazione danni.
La domanda di accesso al contributo, corredata dalla documentazione obbligatoria prevista dal bando, può essere presentata dal 15 ottobre al 17 novembre 2014.
Modalità di presentazione:
- a mezzo posta raccomandata indirizzata alla Camera di Commercio Via Garibaldi 4, 16124 Genova;
- consegnata in Via Garibaldi 4 - piano terra dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 11.45;
- trasmessa via PEC, firmata digitalmente dal legale rappresentante, seguendo le istruzioni di cui all'allegato.
Per maggiori informazioni: tel. 010 2704280 - 0185 33021 mail: alluvione@ge.camcom.it

Le 10 Camere di Commercio "Mirabilia" cercano tour operator per promuovere i territori

Le 10 Camere di Commercio sede di siti Unesco che aderiscono al progetto "Mirabilia" (Matera, Brindisi, Genova, La Spezia, Messina, Padova, Perugia, Salerno, Udine e Vicenza) cercano soggetti a cui affidare la realizzazione di pacchetti turistici relativi ai territori delle Camere di Commercio aderenti al progetto.
Per aderire c'è tempo fino al 31/10/2014.
Avviso

I certificati e le visure camerali si potranno richiedere anche in lingua inglese

Da pochi giorni i certificati e le visure camerali si potranno richiedere anche in lingua inglese. Il progetto si inserisce nell’ambito del cosiddetto decreto “Destinazione Italia” che punta a creare misure per favorire gli investimenti in Italia da parte delle imprese estere e dall’altra facilitare l’accoglienza delle imprese italiane nell’ambito delle economie straniere.
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha coordinato la preparazione dei nuovi modelli di certificato e il relativo decreto è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 4 ottobre scorso.
Comunicato stampa

22 ottobre: convegno "Disruptive Innovation" alla Camera

Mercoledì 22 ottobre alle ore 16.00, nel Salone del Bergamasco di Palazzo Tobia Pallavicino, si terrà il convegno "Disruptive innovation", organizzato dal DOGE (Discipline Organizzative e Gestionali Economiche) e dalla Scuola Politecnica dell'Università degli Studi di Genova.
E' il tema dell'intervento di Umberto Bertelè, ordinario di Strategia al Politecnico di Milano, in occasione della presentazione del suo libro "Strategia".
Interverranno Maurizio Caviglia Segretario Generale della Camera di Commercio di Genova, Silvano Cincotti DOGE - Università di Genova, Fabrizio Ferrari vice presidente di Confindustria Genova e Sergio Mariotti del Politecnico di Milano.
Locandina
Sito

Sono aperte le iscrizioni al Master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione

E’ attivato per l’anno accademico 2014-2015, presso l’Università degli Studi di Genova, il master Universitario di I livello in “Innovazione nella pubblica amministrazione (MIPA)” - VIII edizione.
Le domande di ammissione devono essere presentate mediante procedura on line entro le ore 12.00 del 15 dicembre 2014.
Bando
Sito

23 ottobre: “Eccellenze in digitale” si presenta

Giovedì 23  ottobre, alle 16.30, nel salone del Bergamasco della Camera di Commercio, viene presentato il progetto "Made in Italy. Eccellenze in digitale", promosso da Google e Unioncamere per aiutare le PMI italiane a sfruttare gli strumenti del Web.
Sino a febbraio 2015, la Camera di Commercio di Genova ospiterà due giovani digitalizzatori selezionati e formati per supportare gratuitamente le imprese dei circuiti Genova Gourmet (ristoratori e produttori), botteghe storiche e aspiranti tali, Artigiani in Liguria e Building Services.
All'incontro sono invitati le imprese dei circuiti coinvolti e i professionisti del web. Introduce Massimo Giacchetta, rappresentante dell'artigianato nella giunta camerale.
La partecipazione è libera.
Invito

Tutte le news