Camera di Commercio di Genova | Finanziamenti per la qualificazione e lo sviluppo dell'offerta turistica delle strutture alberghiere


Finanziamenti per la qualificazione e lo sviluppo dell'offerta turistica delle strutture alberghiere




La Giunta regionale con delibera n. 631 del 4 agosto 2017, ha approvato l’avviso di finanziamento alle imprese turistiche di tipologia alberghiera. La dotazione complessiva del fondo è di 6 milioni di euro cui aggiungere 6 milioni di euro di cofinanziamento bancario.

 

Obiettivo
Promuovere il processo di riqualificazione dell’offerta turistica ligure anche attraverso lo sviluppo e la maggiore “qualità” delle strutture ricettive esistenti.
Gli interventi previsti dal Piani di riqualificazione devono interessare un’unica struttura ricettiva e le sue eventuali pertinenze.

 

Destinatari
Alberghi, residenze turistico alberghiere (RTA), locande, alberghi diffusi, iscritti e attivi al Registro imprese al momento della presentazione della domanda.

 

Spese ammissibili

  • progettazione e direzione lavori, oneri per le concessioni edilizie e collaudi di legge
  • opere murarie e/o assimilate
  • acquisto di macchinari, impianti, attrezzature varie ed arredi, nuovi di fabbrica
  • acquisto di dotazioni e programmi informatici e realizzazione di siti internet
  • spese finalizzate all’introduzione di sistemi di qualità ed all’adesione di sistemi di certificazione ambientale secondo standard e metodologie riconosciute a livello nazionale e/o internazionale (ad es. ISO, EMAS, marchio  Ecolabel e altro)

Possono essere comprese anche spese facenti parte del capitale circolante nella misura massima del 15% dell’importo complessivo del piano stesso (ad es. costi per l’alta formazione, costi per perizie, costi per garanzie e altro).

 

Agevolazione
Gli importi dei finanziamenti concedibili sono:

  • minimo 150 mila euro (75 mila euro risorse regionali + 75 mila euro cofinanziamento bancario)
  • massimo 800 mila euro (400 mila euro risorse regionali + 400 mila euro cofinanziamento bancario)

durata massima del finanziamento 10 o 15 anni con garanzia ipotecaria, spese istruttoria zero.

 

Le domande di ammissione ad agevolazione devono essere inoltrate esclusivamente utilizzando il sistema “bandi on line” dal sito FI.L.S.E. e possono essere presentate a decorrere dal 30 novembre 2017 al 20 marzo 2018 unitamente alla copia della richiesta di finanziamento alla banca convenzionata.

 

Per ulteriori informazioni consultare il sito FI.L.S.E. 

 

 

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

Responsabile: Daniela Canepa (settore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2 - 3° piano
Telefono: 010 2704 259-223
Fax: 010 2704 248
E-mail: credito@ge.camcom.it
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.45 - Pomeriggio su appuntamento