Camera di Commercio di Genova | Deposito moduli e formulari


Deposito moduli e formulari




Il mediatore che per l'esercizio della propria attività si avvalga di moduli e formulari nei quali siano indicate le condizioni del contratto deve depositarne copia preventivamente presso la Camera di Commercio, al fine di verificarne la rispondenza ai requisiti di trasparenza e correttezza (art. 5 della legge 39/89).

Dal 14 maggio p.v. il deposito deve essere effettuato in via telematica mediante compilazione della sezione "FORMULARI" del modello "MEDIATORI". La compilazione di tale sezione è contestuale a quella della sezione "SCIA", nel caso in cui il deposito sia contestuale all'avvio dell'attività. Negli altri casi, la compilazione della sezione "FORMULARI" è effettuata preventivamente alla messa in utilizzo dei moduli e formulari oggetto di deposito. 

L'agente che per la propria attività, si avvale di moduli o formulari non depositati presso la Camera di Commercio è punito con la sanzione amministrativa di 1.549,37 euro. Chi si avvale di moduli o formulari diversi da quelli depositati incorre nella sanzione amministrativa di 516,46 euro.

I moduli e formulari devono essere chiari, facilmente comprensibili e ispirati ai principi della buona fede contrattuale, non possono essere utilizzati se non recano gli estremi della iscrizione al Registro Imprese.

La Camera di Commercio ha elaborato le linee guida per la redazione della modulistica da utilizzare nell'attività di mediazione immobiliare e i principi per la rispondenza dei moduli e formulari.

La consultazione dei formulari depositati è liberamente consentita a chiunque ne faccia richiesta.

La Camera di Commercio ha inoltre elaborato una modulistica contrattuale per i rapporti tra mediatori immobiliari e utenti.

La Camera di Commercio di Genova offre ai mediatori immobiliari la possibilità di utilizzare contratti-tipo contrassegnati con il logo camerale.

Questa iniziativa, che non intende porsi in contrapposizione con altre esistenti, risponde al compito di predisporre e promuovere contratti-tipo tra imprese, loro associazioni e associazioni di tutela degli interessi di consumatori e utenti conferito alla Camera di Commercio dall'art. 2, IV comma della legge 29/12/93, n. 580.

I contratti tipo disponibili, accompagnati da una breve guida alla compilazione, sono:

 

Nella redazione di questi contratti tipo la Camera di Commercio si è conformata allo spirito delle nuove norme di tutela dei consumatori introdotte nel codice civile dalla legge 52/96.

Qualora i modelli venissero modificati, anche in alcune parti, non potranno essere utilizzati con il logo della Camera di Commercio.

 

 


 

freccia Agenti di affari in mediazione

 freccia Revisione dinamica dei requisiti

freccia Requisiti

freccia Corso ed esame

freccia Nuova attività

freccia Nuova procedura operativa Starweb

freccia Variazioni e cessazioni

freccia Deposito moduli e formulari

freccia Vigilanza sull'attività di mediazione

freccia Tessera di riconoscimento

freccia Modulistica

freccia Normativa di riferimento

 

 
 

 

MEDIATORI - MEDIATORI MARITTIMI

Responsabile: Arianna Lombardo (ufficio) - Roberto Raffaele Addamo (sett.)
Indirizzo: Via Garibaldi 4 - piano ammezzato
Telefono: 010 2704 304-470-310-226
E-mail: mediatori@ge.camcom.it
Orario: dal luned́ al venerd́ dalle 8.30 alle 11.45