Camera di Commercio di Genova | Libri digitali


Libri digitali




Da giovedì 15 novembre 2018 la Camera di Commercio, per favorire  il processo d’informatizzazione e digitalizzazione dei libri sociali e dei registri contabili, mette a disposizione delle proprie imprese e dei loro intermediari un nuovo servizio innovativo.

Il servizio Libri digitali è da tempo regolato da norme speicfiche  (L. 12/7/2011, n. 106 di conversione del D.L. 13/5/2011, n. 70 che ha integrato l’originario art. 2215-bis c.c.) e si colloca nel quadro della recente riforma delle Camere di Commercio (D. Lgs. 219/2016) e - in particolare - nell’ambito dell’art. 2, lett. f) che prevede la possibilità di svolgere - in regime di concorrenza - attività di “assistenza e supporto alle imprese” strettamente indispensabili al perseguimento delle finalità istituzionali e atte a favorire l’innovazione digitale delle imprese del proprio territorio.

Il servizio consente di gestire e conservare digitalmente, con rilevante risparmio di costi, i propri libri d’impresa (libri sociali e contabili), inserendoli in un portale dedicato accessibile anche da smartphone e tablet.

Tale servizio sostituisce a ogni effetto di legge l’obbligatorietà di bollare, prima della loro messa in uso, i libri sociali e i registri fiscali: gli obblighi di numerazione progressiva e di vidimazione dei libri sono infatti assolti dall’apposizione della firma digitale da parte dell’imprenditore o di un suo delegato sul libro formato digitalmente e della marca temporale apposta dal sistema di conservazione.

La conservazione a norma è garantita da InfoCamere ScpA, conservatore accreditato da AgID e il servizio consente all’utente: 

  • la visualizzazione ed esibizione dei documenti inseriti
  • la registrazione via web e l'accesso mediante SPID o CNS
  • la creazione autonoma di utenze delegate
  • la consultazione dei fascicoli da parte di tutti i delegati
  • la gestione integrata con l’Istituto di Pagamento ICONTO per il versamento, tramite F24, della tassa di concessione governativa e dell’imposta di bollo
  • l'estrazione di report statistici.

 

I soggetti destinatari

Il servizio è rivolto sia a società e imprese individuali con sede legale nella provincia di Genova.

 

Libri esclusi dal servizio

Sono esclusi dal servizio i formulari identificazione trasporto rifiuti, che continueranno a essere bollati normalmente su carta.

 

Costi

L’adesione al servizio non prevede il pagamento di diritti di segreteria, ma soltanto la corresponsione di un canone annuale complessivo per ciascuna impresa di € 61,00 (€ 50,00 + IVA), a prescindere dal numero di libri bollati.

 

Come attivare il servizio.

Per l’attivazione del servizio il titolare o il legale rappresentante della società che intende aderire al servizio deve:

  • effettuare la registrazione al portale Libri Digitali
  • scaricare il contratto generato dal sistema in formato .PDF
    (N.B.: L'utente deve salvare  il documento in locale e firmarlo, senza aprirlo per apporre la firma e ciò per non modificare lo stesso file ricevuto tramite PEC, ovvero con la stessa impronta/hash)
  • firmare digitalmente il contratto con modalità .p7m (firma digitale CADES) e ricaricarlo sul portale
  • accedere al servizio dal portale “Libri digitali” mediante CNS o SPID
  • al primo accesso, effettuare il pagamento del canone annuo alla Camera di Commercio mediante l’utilizzo della piattaforma PagoPA
  • l’impresa riceverà la fattura per il servizio pagato.

 

 

Precisazioni

L’Utente, dopo la registrazione, potrà in qualsiasi momento indicare ulteriori soggetti autorizzati per suo conto alla fruizione del Servizio, utilizzando le specifiche funzionalità di delega messe a disposizione. I soggetti Delegati potranno accedere solo tramite SPID o CNS e potranno essere revocati dall’Utente in ogni momento tramite l’apposita funzionalità resa disponibile dal servizio.

Per le società, la sostituzione del Legale Rappresentante, nel periodo di validità del contratto, comporta la necessità di accettare nuovamente le condizioni d’uso e confermare o meno le deleghe in essere, dato che quelle precedenti verranno disabilitate.

Si fa presente che:

  • i documenti che l’impresa caricherà nel portale dovranno essere in formato .pdf/A e firmati digitalmente in modo che il file conservi l’estensione .pdf (formato PADES)
  • il sistema non fornisce strumenti di redazione delle scritture informatiche per rappresentare i Libri e le scritture possono essere prodotte con qualsiasi strumento informatico
  • la durata del canone è di un anno a partire dalla data di pagamento del servizio
  • allo scadere dell’anno, anche se non si rinnova il canone per l’anno successivo, sarà comunque possibile visualizzare i libri depositati per i successivi 9 anni
  • la Camera di Commercio, per ovvi motivi di riservatezza, non potrà mai accedere ai libri e ai loro contenuti.

 

Per informazioni

Per eventuali informazioni, scrivere a registro.imprese@ge.camcom.it (all’att.ne Ufficio Bollatura e Vidimazione) o consultare il portale Libri digitali

Per prendere visione delle funzionalità del nuovo servizio si possono vedere i seguenti tutorial:

https://www.youtube.com/watch?v=q0z_pmLX2KM

https://www.youtube.com/watch?v=lotAltBk7U0&feature=youtu.be

 

REGISTRO IMPRESE - INFORMAZIONI, ELENCHI E VIDIMAZIONI LIBRI

Responsabile: Sergio Mercati (settore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2
Telefono: -
Fax: 010 2704 363
E-mail: registro.imprese@ge.camcom.it
Orario: Sportello: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.45
Info telefoniche: 199 505550, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Assistenza via mail: callcenter@ge.camcom.it