Camera di Commercio di Genova | Fondo strategico: misura per il sostegno agli investimenti del settore del commercio al dettaglo e somministrazione


Fondo strategico: misura per il sostegno agli investimenti del settore del commercio al dettaglo e somministrazione




La misura è indirizzata alle attività commerciali, con particolare riguardo al settore delle micro piccole e medie imprese di cui ci si propone di migliorare la qualità e l'efficienza della rete distributiva attraverso investimenti diretti alla qualificazione, alla specializzazione e alla trasformazione delle loro attività attraverso un sostegno economico-finanziario (in attuazione della D.G.R. n. 375 del 10/5/2019).

 

Soggetti beneficiari

Le singole micro, piccole e medie imprese commerciali iscritte al Registro imprese della Camera di Commercio, che – al momento della domanda – esercitano una delle seguenti attività :

  1. vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vicinato
  2. somministrazione al pubblico di alimenti e bevande
  3. vendita di merci al dettaglio e di somministrazione di alimenti e bevande effettuate su aree pubbliche ed aventi posteggi in concessione per 10 anni
  4. rivendita di generi di monopolio
  5. rivendita di stampa quotidiana e periodica effettuata in punti vendita esclusivi
  6. rivendita di prodotti farmaceutici, specialità medicinali, dispositivi medici e presidi medico chirurgici
  7. vendita al dettaglio in esercizi commerciali, diversi da quelli indicati al punto a), aventi superficie netta di vendita non superiore a 250 mq.

Interventi ammissibili

  1. gli interventi di carattere edilizio che abbiano ad oggetto la/le unità locali ubicate nel territorio ligure;
  2. le pratiche edilizie, per la progettazione architettonica ed impiantistica, per la direzione lavori, per i collaudi e per la sicurezza in fase di progettazione e di esecuzione concernenti gli investimenti di cui al punto 1), fino ad un valore massimo del 5% dei medesimi;
  3. l’acquisto e l’installazione di impianti, arredi, attrezzature, nuovi di fabbrica;
  4. l’acquisto e l’installazione di software e relative licenze d’uso, tecnologie innovative, ecc.;
  5. le spese da sostenere per l’ottenimento di fidejussioni bancarie e/o assicurative e/o intermediari finanziari;
  6. l’acquisto di automezzi attrezzati esclusivamente a negozio, nuovi di fabbrica;
  7. l’acquisto e l’installazione degli arredi e delle attrezzature di conservazione, esposizione e commercializzazione della merce, nuovi di fabbrica.

Caratteristiche del finanziamento e dell'agevolazione

Il piano di investimento ammissibile a finanziamento non potrà essere inferiore a 12.500,00 € e superiore a 62.500,00

Il finanziamento concedibile è pari all’80% del Piano di investimento ammissibile e non potrà essere inferiore a 10.000,00 € e superiore a 50.000,00 €, al quale si applica un tasso nominale fisso pari all’1,25%.

 

Le domande devono essere redatte esclusivamente on line accedendo al sistema “Bandi on Line” dal sito internet Filse oppure dal sito Filse on line dal 24 settembre al 27 dicembre 2019.

 

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

Responsabile: Daniela Canepa (settore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2 - 3░ piano
Telefono: 010 2704 259-260-457
Fax: 010 2704 248
E-mail: credito@ge.camcom.it
Orario: dal lunedý al venerdý dalle 8.30 alle 11.45 - Pomeriggio su appuntamento