Camera di Commercio di Genova | Impresapi¨


Impresapi¨




L'iniziativa

Impresapiù è un'iniziativa promossa da Camera di Commercio di Genova e Città Metropoliana di Genova per favorire l'avvio di nuove imprese e per il potenziamento delle imprese già esistenti.

L'iniziativa, oltre a Camera di Commercio e Città Metropolitana di Genova, coinvolge altri soggetti quali le Associazioni imprenditoriali di categoria, le imprese singole, i Consorzi fidi e le Banche.

Attraverso specifiche convenzioni Camera di Commercio di Genova e Città Metropolitana di Genova, con proprie risorse finanziarie, si costituiscono soggetti garanti fino alla concorrenza di un milione di euro ciascuna a parziale controgaranzia del rischio assunto in primo grado dai Consorzi fidi aderenti all'iniziativa; con questo sistema si genera un frazionamento fra più soggetti del rischio d'impresa e ogni nuovo progetto imprenditoriale o potenziamento di attività esistente potrà più agevolmente trovare accesso al credito bancario. 

 

Tipologia di imprese e garanzia offerta

La percentuale massima di garanzia offerta in primo grado dai Consorzi fidi con l'assistenza di Impresapiù varia a seconda del soggetto che viene finanziato dalle banche convenzionate ed in particolare: 

  • imprese di ogni settore di nuova costituzione (iscritte al Registro Imprese da non più di 18 mesi) o imprese di cui alla legge 215/1992 (imprenditoria femminile) per investimenti in beni strumentali, acquisto di terreni agricoli, acquisto di aziende o partecipazioni societarie complementari e strategiche all'attività imprenditoriale svolta, spese generali di inizio attività: garanzia offerta fino al 80%
  • imprese di ogni settore - non di nuova costituzione o non femminili - per realizzare investimenti per operazioni di internazionalizzazione, anche attraverso l'acquisizione di partecipazioni societarie complementari e strategiche all'attività imprenditoriale svolta, per investimenti in ricerca e sviluppo per processi o prodotti innovativi, acquisto e sviluppo software, macchinari, impianti di produzione e mezzi di trasporto strumentali all'attività: garanzia offerta fino al 50%
  • imprese di ogni settore - non di nuova costituzione o non femminili - per investimenti destinati all'acquisto di immobili strumentali all'attività, alla ristrutturazione e al rinnovo dei locali e delle attrezzature fisse e mobili e degli arredi, per l'acquisto di aziende o di rami d'azienda o di partecipazioni societarie complementari e strategiche all'attività imprenditoriale svolta: garanzia offerta fino al 50%
  • imprese agricole - non di nuova costituzione o non femminili - per l'acquisto di terreni agricoli: garanzia offerta fino al 50%.

 

Limiti di finanziamento

Le operazioni di finanziamento garantite in primo grado dai Consorzi fidi per le quali opera la controgaranzia rientreranno nelle seguenti forme tecniche e limiti di durata e importo:

  • importo minimo: euro 10.000,00
  • importo massimo per finanziamenti chirografari e/o leasing mobiliari di durata da 18 fino a 96 mesi: euro 100.000,00
  • importo massimo per mutui ipotecari e/o leasing immobiliari di durata fino a 20 anni: euro 100.000,00 

 

Effetti finanziari attivati

Gli effetti finanziari dell'iniziativa saranno notevoli: infatti i Consorzi fidi avvalendosi della controgaranzia potranno incrementare la loro capacità operativa realizzando un potenziale aumento dei possibili finanziamenti.

La garanzia offerta con la presente iniziativa, inoltre, consente alle imprese finanziate di poter ottenere dagli istituti di credito che materialmente erogano i prestiti migliori condizioni di tasso. 

 

Da un punto di vista delle procedure ogni imprenditore interessato all'iniziativa potrà prendere contatti con uno dei sotto elencati Consorzi fidi convenzionati; la successiva ammissione delle imprese alle controgaranzie offerte dalla Camera di Commercio e dalla Città Metropolitana di Genova verrà valutata da un apposito Comitato tecnico su domanda diretta dei Consorzi fidi.

  

Via Bombrini 16, 3° Piano (zona Fiumara) - 16151 Genova
tel. 010 6467190 - fax 010 6438321

 

Via Balbi, 38/B - 16126 Genova
tel. 010 255279 - fax 010 2467610 

 

Via XX Settembre 41 - 16121 Genova
tel. 010 8693622 - fax 010 8693059

 

 

Informazioni sulla presente iniziativa sono ottenibili presso i seguenti uffici:

  • Camera di Commercio di Genova - Settore Credito, Usi, Protesti - tel. 010 2704 223 impresapiu@ge.camcom.it
  • Servizio nuove imprese c/o Centro ligure produttività - Via Boccardo 1 - tel. 010 55087 229 dal lunedì al venerdì su appuntamento
  • Città Metropolitana di Genova - Ufficio Relazione con il Pubblico - Salita Santa Caterina 50-52 RR - numero verde 800 509420 www.cittametropolitana.genova.it

CONTRIBUTI E FINANZIAMENTI

Responsabile: Daniela Canepa (settore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2 - 3░ piano
Telefono: 010 2704 259-223
Fax: 010 2704 248
E-mail: credito@ge.camcom.it
Orario: dal lunedý al venerdý dalle 8.30 alle 11.45 - Pomeriggio su appuntamento