Camera di Commercio di Genova | Certificati e visure


Certificati e visure




Il Registro delle imprese rilascia per tutto il territorio nazionale visure e certificati camerali riguardanti la vita economica e commerciale delle imprese.

Riportiamo qui di seguito la definizione dei documenti, le modalità di rilascio ed i costi.

 

La visura camerale è un documento, rilasciato in carta semplice, che contiene la descrizione aggiornata di un'impresa, qualunque sia la sua ubicazione sull'intero territorio nazionale. Può essere richiesta:

  • ordinaria: contiene tutte le informazioni giuridico-economiche dell'impresa contenute nel Registro delle imprese e nel Repertorio economico amministrativo
  • storica: contiene le stesse informazioni della visura ordinaria ma consente di conoscere le variazioni intervenute nel tempo
  • assetti proprietari: fornisce l'elenco dei soci delle società di capitali (srl e spa) non quotate sui mercati regolamentari
  • visura a blocchi: in cui è possibile selezionare blocchi di informazioni. Sono visure a contenuto mirato, secondo le esigenze del richiedente, legate alla natura giuridica dell'impresa 

 

Modalità di rilascio

Le visure sono rilasciate immediatamente, allo sportello, a chiunque ne faccia domanda, previa compilazione dell'apposito modulo di richiesta.

I titolari del contratto TelemacoPay possono ottenerne il rilascio via web.

È anche possibile ottenere il rilascio delle visure a domicilio tramite il servizio Certitel chiamando il numero 186 da telefono fisso.

 

Diritti di segreteria

Il costo delle visure richieste allo sportello camerale è il seguente:

  •  imprese individuali e altre forme
  • visura ordinaria 4,00 euro
  • visura storica 5,00 euro 
  •  società di persone
  • visura ordinaria 4,50 euro
  • visura storica 5,50 euro
  •  società di capitali
  • visura ordinaria 7,00 euro
  • visura storica 8,00 euro

 

Il costo di una visura protesti è di 2,00 euro, scarica il modulo per di richiesta.

 

Il certificato camerale è il documento che comprova l'iscrizione al Registro delle imprese ed al Repertorio economico amministrativo. Viene rilasciato in bollo. Modulo di richiesta certificato in bollo

Può essere richiesto:

  • anagrafico: contiene tutte le informazioni giuridico-economiche dell'impresa contenute nel Registro delle imprese e nel Repertorio economico amministrativo
  • storico: contiene nella prima parte le stesse informazioni del certificato anagrafico e nella seconda parte tutte le informazioni relative ad atti, denunce e iscrizioni depositate nel Registro delle imprese nel corso della vita dell'impresa (Mad e trascrizioni)
  • certificato di iscrizione con scelta: per le società di grandi dimensioni è possibile selezionare le informazioni che necessitano, legate a procuratori, unità locali ed amministratori
     

Modalità di rilascio

I certificati sono rilasciati a chiunque ne faccia domanda. I titolari del contratto TelemacoPay possono ottenerne il rilascio via web. Tali certificati hanno lo stesso valore di quelli richiesti allo sportello camerale, purchè vengano stampati su carta filigranata e venga apposta la relativa contromarca non fotoriproducibile: detto materiale può essere richiesto presso il nostro ufficio Firma digitale di Via Garibaldi 4.
È anche possibile ottenere il rilascio dei certificati a domicilio tramite il servizio Certitel di Poste Italiane, chiamando il numero 186 da telefono fisso. 

Il certificato di non sussistenza di procedure concorsuali può essere richiesto esclusivamente allo sportello della Camera di Commercio.

 

Diritti di segreteria 

Il costo dei certificati richiesti allo sportello camerale è il seguente: 

- certificato anagrafico

 5,00 euro 

- certificato storico

 7,00 euro

I certificati, oltre al pagamento del diritto di segreteria, sono soggetti all'imposta di bollo dell'importo di 16,00 euro ogni 100 righe (o frazioni) assolta in modo virtuale.

 

Certificato antimafia

A partire dal 13 febbraio 2013, per effetto dell’entrata in vigore del D.Lgs. 218/2012, la Camera di Commercio non è più legittimata al rilascio delle cosiddette certificazioni con “nulla osta antimafia” sia alle pubbliche amministrazioni che ai gestori di pubblici servizi o ai privati in genere.

 

 

La nuova visura

Dal 5 marzo le visure camerali hanno una veste grafica completamente nuova, una diversa organizzazione dei contenuti e una maggiore garanzia di autenticità: con la nuova visura la consultazione dei dati del Registro Imprese diventa più facile, più completa e più garantita.
Le principali informazioni sull'azienda sono infatti evidenziate in maniera sintetica sulla prima pagina della visura e l'indice navigabile consente di accedere direttamente alle informazioni che interessano all'utente.
Il QR Code, poi, permette di verificare l'autenticità di un documento recuperando l'originale da smartphone, tablet o personal computer.


Maggiori informazioni

Comunicato stampa

Guida nuova visura

 

REGISTRO IMPRESE - CERTIFICATI, VISURE E COPIE ATTI

Responsabile: Sergio Mercati (settore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2
Telefono: -
Fax: 010 2704 360
E-mail: registro.imprese@ge.camcom.it
Orario: Sportello: lunedì-venerdì 8.30-11.45
Info: 199 505550, lunedì-venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Assistenza via mail: callcenter@ge.camcom.it
Per Amministrazion pubbliche: accertamenti.amministrazionipubbliche@ge.camcom.it