Camera di Commercio di Genova | Attività verificate dal Registro imprese


Attività verificate dal Registro imprese




La Camera di Commercio, in base all'attuale normativa, in occasione della denuncia dell'inizio dell'attività, verifica il possesso dei requisiti tecnico-professionali da parte delle imprese che esercitano le seguenti attività:

 

Per le attività sopra indicate si applicano le disposizioni di cui all'art. 19 della legge n. 241/1990 e successive modificazioni e pertanto la data di inizio attività non può essere retroattiva.

 

 

Concessioni governative non più dovute per l'avvio attività soggette a SCIA e verifica dei requisiti

 

Alleggerimento degli oneri per le imprese

Da oggi non saranno più soggette al pagamento della tassa di concessione governativa le denunce al Registro delle imprese o al Repertorio economico amministrativo (R.E.A.) di avvio di attività soggette alla contestuale presentazione della  Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) per

  • installazione di impianti di cui al DM 37/2008
  • autoriparazione
  • pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione, sanificazione
  • facchinaggio
  • commercio all'ingrosso
  • agente e rappresentante di commercio
  • agente di affari in mediazione
  • mediatore marittimo ex “Sezione Ordinaria” del ruolo mediatori marittimi, soppressa dall’art. 75 del D.Lgs. 59/2010
  • spedizioniere

Ogni diversa indicazione eventualmente ancora contenuta nella  modulistica corrente e nelle relative istruzioni  deve intendersi non più vigente.     

 

REGISTRO IMPRESE

Responsabile: Sergio Mercati (settore) - R.Raffaele Addamo (conservatore)
Indirizzo: Piazza De Ferrari 2
Telefono: -
Fax: 010 2704 363
E-mail: registro.imprese@ge.camcom.it
Orario: Sportello: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.45
Info telefoniche: 199 505550, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17. Assistenza via mail: callcenter@ge.camcom.it