Camera di Commercio di Genova | Commissioni di mercato all’ingrosso


Commissioni di mercato all’ingrosso




A seguito dell'entrata in vigore del Testo unico in materia di commercio, approvato con legge regionale n. 1 del 3 gennaio 2007, le Camere di Commercio hanno assunto nuove competenze in materia di mercati all'ingrosso.
In particolare l'art. 46 del Testo unico, che fissa le regole inerenti le Commissioni di mercato stabilisce, diversamente dalla precedente legge regionale n. 24 del 13 luglio 1998, in capo al Presidente della Camera di Commercio territorialmente competente, la nomina delle stesse (art. 46, comma 1).

Gli altri commi dell'art.46 del Testo unico stabiliscono la composizione, le modalità di designazione ed il funzionamento delle Commissioni di mercato.

In particolare le Commissioni di mercato sono presiedute dal Presidente della Camera di Commercio o suo delegato e le funzioni di Segretario sono svolte da un dipendente della Camera di Commercio.

 

I Compiti della Commissione di mercato sono indicati all'art.47 del Testo unico. 
La Commissione svolge funzioni consultive e di proposta al gestore sui seguenti argomenti:

  • regolamento di mercato
  • criteri per le assegnazioni dei punti di vendita
  • orari delle operazioni di mercato
  • organico del personale necessario al funzionamento dei servizi di mercato
  • canoni di concessione e di locazione dei punti di vendita e delle relative pertinenze
  • tariffe dei servizi di mercato
  • funzionalità delle attrezzature e dei servizi

Il parere deve essere espresso entro trenta giorni dalla richiesta e si intende favorevole trascorso inutilmente detto termine.

Sono state istituite le seguenti Commissioni di mercato all'ingrosso:

Florovivaistico
Ittico
Ortofrutticolo