Camera di Commercio di Genova | Porto


Porto




L'inclusione dell'Ente camerale tra gli Enti che compongono il Comitato dell'Autorità Portuale - operata dalla Legge di riforma portuale (n. 84 del 28.1.1994) così come in precedenza avveniva riguardo al preesistente Consorzio Autonomo del Porto sulla base della storica legge istitutiva dello stesso del 1903 - fa sì che il Settore marittimo e aeroportuale della Camera di Commercio assista il vertice dell'Ente in tutta l'attività istituzionale attraverso cui si estrinseca la partecipazione agli organi statutari dell'Autorità Portuale stessa.
Il ruolo camerale riguardo all'Autorità Portuale risulta enfatizzato, in particolare, in occasione del rinnovo quadriennale della Presidenza dell'Autorità Portuale. Tale rinnovo viene operato attraverso un Decreto di nomina del Ministro dei Trasporti (di concerto col Ministro delle Infrastrutture) sulla base di una terna di nominativi, di comprovata esperienza e qualificazione professionale nel ramo, espressi rispettivamente dalla Provincia, dal Comune e dalla Camera di Commercio di ogni singola circoscrizione territoriale coincidente con quella dell'Autorità Portuale.