Camera di Commercio di Genova | Novita'


News - Le botteghe storiche salgono a 30. Fino al 26 luglio la mostra con le foto #VEGIEBOTTEGHEZENA

Salgono a quota 30  le "magnifiche" botteghe riconosciute "storiche"  dalla commissione formata da Comune,  Camera di Commercio, Direzione  Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria, Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici della Liguria, Soprintendenza per i Beni Architettonici e  Paesaggistici della Liguria, Soprintendenza Archivistica per la  Liguria e Ascom-Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e Cna Genova.

Le 9 new entries sono:

Arduino  in via Garibaldi, Barberia di vico Caprettari, Drogheria Viganego  in via Colombo, Farmacia Sant'Anna in piazza Sant'Anna, Klainguti in piazza Soziglia, Macelleria Nico in via Macelli di Soziglia, Mangini in piazza Corvetto, Pietro Romanengo fu Stefano in via Roma e Zuccotti in via Santa Zita.

Prosegue intanto, fino al 26 luglio nella sala della Corte di Palazzo Tobia Pallavicino (lun-ven, 9/18) , la mostra con le 110 foto selezionate per il concorso fotografico su Instagram  #VEGIEBOTTEGHEZENA. Al centro del concorso le 21 botteghe certificate fino all'annuncio delle 9 new entries, dato alla premiazione del concorso dal presidente Paolo Odone.

Il primo premio è andato a Fedra Bastianutti, con l'immagine in bianco e nero di Franco della tripperia di vico Casana. Il secondo a Riccardo Gambino, con l'immagine a colori di una infilata di giacche del negozio Pescetto in via di Scurreria. Il terzo ad Alessandro Giudice con una suggestiva immagine notturna di via San Bernardo con l'insegna della Drogheria Torielli. Una menzione speciale è andata a Roberto Bordieri per lo scatto alle mani di Luigi Busellato dell'omonimo negozio di timbri e targhe in via Ponte Reale.

Guarda tutte le foto

Inaugurazione
I bottegai
Foto selezionate