Camera di Commercio di Genova | Novita'


News - 31 ottobre, Palazzo della Borsa, ‘Progetti d’Eccellenza rilanciano l’Agribusiness’

Nell'ambito del Festival della Scienza, presentazione dei 3 progetti tecnologici vincitori del Bando Internazionale UNIDO ‘Idee Innovative e Tecnologie per l'Agribusiness'.

In occasione del Festival della Scienza di Genova 2015 UNIDO Italia, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo Industriale Italia, nell’ambito del successo ottenuto per la prima edizione del Bando Internazionale UNIDO ‘Idee Innovative e Tecnologie per l’Agribusiness’  dà modo ai vincitori, selezionati tra i 150 candidati provenienti da oltre 30 Paesi nel mondo, di presentare i propri progetti innovati. L’obiettivo del Bando, che si replicherà per gli anni a venire, è di scoprire le migliori soluzioni tecnologiche da implementare nei Paesi in via di Sviluppo con lo scopo di migliorarne le condizioni socio-economiche.     

La Cerimonia di Premiazione è avvenuta nell’ambito di EXPO Milano in collaborazione con il Consiglio Nazionale delle Ricerche e la Direzione Generale del Ministero degli Affari Esteri.

La dott.ssa Diana Battaggia, direttore UNIDO Italia, presidente della giuria e ideatrice del Bando Internazionale introdurrà il tema della conferenza e i vincitori del Bando. Durante l’evento verranno presentati 3 progetti d’eccellenza: il primo, una serra galleggiante in grado di produrre alimenti senza il consumo del suolo, di acqua dolce e di energia chimica; il secondo, un progetto per la valorizzazione del Fico d’India che attraverso un processo di lavorazione, composto da semplici operazioni, è in grado di conservare le caratteristiche originarie del frutto fresco, pur avendo una shel life di oltre 12 mesi; e il terzo, il programma Burundi Smallholders’s Livestock Network, ideato per migliorare le condizioni di malnutrizione in cui verte circa il 70% della popolazione dell’Africa sub-sahariana.

Durante la conferenza si potrà ammirare un prototipo in miniatura di serra galleggiante (Jellyfish Barge)  e assistere ad interessanti presentazioni audiovisive dei progetti.

Ingresso libero