Camera di Commercio di Genova | Novita'


News - 22 marzo. In Borsa Valori l’alternanza scuola lavoro, opportunità per costruire il futuro

 

Scuole, imprese, associazioni di categoria di tutta la Liguria a confronto per far decollare la nuova alternanza scuola lavoro

L'obiettivo è ambizioso: far diventare l'impresa uno strumento in più per la formazione dello studente, accanto all'aula e al laboratorio. E' quanto si propone la legge sulla buona scuola, che ha potenziato l'alternanza scuola lavoro portando le ore di tirocinio fino a 400 per gli istituti tecnico-professionali e fino a 200 per i licei.

Lo strumento per raggiungere questo obiettivo è il portale nazionale del Registro per l'alternanza scuola lavoro, gestito dalle Camere di Commercio, che sono state scelte per gettare un ponte fra il mondo della scuola e quello delle imprese. L'iscrizione delle imprese al portale è gratuita e può anche essere effettuata d'ufficio, su richiesta, dalla Camera di Commercio. Le imprese che ospitano studenti in alternanza possono anche beneficiare di sgravi fiscali.

Di tutto questo si  parlerà mercoledì 22 marzo, nel Palazzo della Borsa Valori, al workshop organizzato dalle Camere di Commercio di Genova e delle Riviere di Liguria in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale per la Liguria, davanti a una platea di dirigenti scolastici, imprenditori, rappresentanti di enti di formazione e di associazioni di categoria di tutta la regione.

Aprono i lavori i presidenti della Camera di Genova, Paolo Odone, e delle Riviere di Liguria, Luciano Pasquale, l'Assessore regionale alla formazione e alle politiche giovanili Ilaria Cavo e il Direttore dell'Ufficio Scolastico per la Liguria Rosaria Pagano.

 

Programma

Comunicato stampa