Camera di Commercio di Genova | Novita'


News - Da gennaio - Rilascio attestati di libera vendita (...)

In attesa della prevista regolamentazione da parte del Ministero competente, la Camera di Commercio di Genova - come già altre Camere italiane - per andare incontro alle imprese esportatrici rilascerà gli attestati di libera vendita che risultano essere sempre più richiesti dall'estero.

á

A partire da gennaio 2018, l’attestato verrà rilasciato a seguito di specifica richiesta (compilazione e firma del "modulo L") sotto forma di Dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

La richiesta potrà essere depositata allo sportello o inviata via mail (con firma digitale); sarà inoltre necessario allegare le copie delle fatture di vendita in Italia/UE degli ultimi 3 mesi a dimostrazione dell’effettiva vendita e circolazione dei prodotti per i quali si richiede attestato.

Le copie delle fatture – se inviate via mail - dovranno poi essere consegnate cartacee al momento del ritiro dell’attestato.

L’attestato verrà rilasciato agli operatori abituali con l’estero – in possesso quindi di codice meccanografico validato, considerato che tale dato viene inserito nelle indicazioni relative all’impresa nell’attestato stesso – entro 3 giorni lavorativi dall’invio della richiesta e deposito della documentazione.

L’attestato potrà essere emesso per un massimo di 12 prodotti e per uno specifico Paese di destinazione.

L’attestato viene rilasciato in italiano e inglese (non sono previste ulteriori traduzioni) e attesta - oltre ai dati fondamentali dell’impresa – soltanto che i prodotti sono liberamente venduti e commercializzati.

Se necessarie altre indicazioni sull’attestato o nel caso in cui l’impresa non sia in possesso del codice meccanografico validato, si dovrà procedere con propria dichiarazione su carta intestata per la quale richiedere il consueto “visto poteri di firma”.