20 marzo 2021 - Campionato mondiale del Pesto genovese al mortaio 2020

Torna il Campionato mondiale di pesto genovese al mortaio, nella sua VIII edizione

Il concorso internazionale di cartoon “Pestochampionship Mascot” - la mascotte del Pesto

 

Una mascotte per un marchio di fabbrica della Liguria e di Genova in particolare, il pesto. Professionisti di grafica e design, autori di fumetti, appassionati di disegno, creativi di tutte le età, artisti, botteghe d’arte, studi e agenzie di immagine, studenti di scuole d’arte e accademie (eventualmente rappresentati da una persona maggiorenne) sono invitati a partecipare al grande concorso di cartoon “Pestochampionship Mascot” per l’individuazione della mascotte del Pesto, il testimonial virtuale che accompagnerà e valorizzerà tutte le manifestazioni del Campionato Mondiale nei prossimi anni.
Il concorso per la mascotte è una delle novità del Campionato mondiale di pesto genovese al mortaio, la cui ottava edizione è programmata, in presenza, per sabato 20 marzo 2021 dopo la pausa dovuta al Covid nel 2020. Sarà un evento di festa e celebrazione popolare del pesto con un occhio alla ripresa e alla promozione economica, del turismo e della cultura agroalimentare del territorio.

Il concorso internazionale di cartoon si pone l’obiettivo di individuare il testimonial virtuale del Campionato e delle sue iniziative promozionali in Italia e all’estero. Al concorso, potranno partecipare professionisti, dilettanti e appassionati di disegno e grafica di tutto il mondo. Il concorso si concluderà alle ore 24.00 del 17 gennaio 2021. Il vincitore verrà premiato in occasione della finalissima del 20 marzo 2021 e riceverà un premio di 2.500 Euro. La giuria è composta da un team di esperti e professionisti altamente qualificati che saranno resi noti a fine concorso coordinati da Gian Franco Uber, vignettista che opera a livello internazionale.


Regolamento, scheda di iscrizione e maggiori informazioni