Privacy Policy

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n.2016/679 - G.D.P.R. (General Data Protection Regulation) sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano il sito internet istituzionale della Camera di Commercio di Genova


Questa informativa è valida solo per il sito internet della Camera di commercio di Genova ( www.ge.camcom.it ), e non anche per altri siti web eventualmente consultabili dall'utente mediante collegamento ipertestuale.

Il Titolare del trattamento dei dati personali è la Camera di commercio di Genova.


Il Responsabile esterno del trattamento è RedTurtle Technology S.r.l., con sede legale in Via Nino Bixio 4, Ferrara.

 

Il Responsabile della protezione dei dati, designato ai sensi dell'art. 37 del Reg. UE n.2016/679, è contattabile agli indirizzi:

                                                                                                                                                                                                                     responsabileprotezionedati@ge.legalmail.camcom.it (pec)

responsabileprotezionedati@ge.camcom.it (email ordinaria)


Attraverso il presente Sito web vengono effettuate diverse tipologie di raccolta dati:

  1. raccolta automatica dei dati dell'interessato necessari all'interazione con il Sito;
  2. raccolta e trattamento dei dati degli interessati per lo svolgimento dell'attività istituzionale camerale e/o promozionale (previa espressione del consenso) come ad es. l'organizzazione di eventi, corsi di formazione o convegni;
  3. raccolta e trattamento dei dati immessi volontariamente dall’utente tramite registrazione ai servizi on line, attraverso la compilazione degli appositi form elettronici predisposti all'interno delle pagine del Sito;
  4. raccolta dei dati a seguito di iscrizione al servizio di newsletter e/o di invio di ulteriori comunicazioni da parte della Camera di commercio di Genova, mediante sistemi automatici di condivisione, elaborazione e scambio di informazioni.


La Camera di Commercio di Genova, in qualità di Titolare, tratta i dati personali conferiti esclusivamente per attività connesse ai propri scopi istituzionali (art.6, c.1 lett e) del GDPR), in base a quanto stabilito dalla legge 580/1993 e successive norme attuative. Nel caso di iscrizione a newsletter, la base giuridica del trattamento è il consenso (art.6, c.1 lett. a) del GDPR)

I dati personali dell'interessato saranno trattati con procedure automatizzate e/o manuali solo per gli scopi per i quali sono raccolti, garantendone la sicurezza e la riservatezza. Eventuali rilevazioni statistiche della navigazione degli utenti all'interno del sito verranno effettuate in forma assolutamente anonima e per la sola finalità di miglioramento del sito e dei servizi offerti dalla Camera di commercio.

I dati saranno trattati esclusivamente dal personale della Camera di Commercio, di Red Turtle Technology S.r.l., e delle Imprese espressamente nominate come Responsabili del trattamento. Dette società di servizi sono selezionate per affidabilità, sicurezza e rispetto della normativa nazionale ed europea in materia di trattamento dei dati personali.

Per quanto riguarda i dati di navigazione, si segnala che i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet; si tratta dei cd. “cookies”, stringhe di testo che i siti web visitati dagli utenti (cd. “prime parti”) ovvero siti o web server diversi (cd. “terze parti”) posizionano ed archiviano all’interno del dispositivo terminale dell’utente medesimo. I cookie semplificano e velocizzano gli accessi ai siti web da parte degli utenti, in quanto memorizzano alcune informazioni relative agli stessi che non debbono più essere reperite ed elaborate dai dispositivi dopo il primo accesso. I cookie inoltre semplificano la fruizione di alcuni servizi web

Il sito Internet della Camera di commercio di Genova utilizza cookie “tecnici” e cookie “di profilazione”

I primi sono quelli standard, necessari al corretto funzionamento del sito: essi vengono installati sempre sul browser dell'utente, e non possono essere disabilitati. Tra questi sono compresi quelli di Web Analytics Italia, servizio utilizzato per il monitoraggio degli accessi al portale e per le statistiche: questi dati sono aggregati e gestiti in maniera anonima, ed è possibile prendere visione della relativa informativa al seguente link: link.  

I cookie tecnici sono “di sessione”, cioè temporanei, e il loro funzionamento è limitato alla durata della sessione d’uso dell’utente. Quando viene chiuso il browser, i cookie scadono, di conseguenza non viene conservato alcun dato di navigazione.

I cookie di profilazione invece possono essere accettati o meno dall'utente: Se non vengono accettati i cookie di profilazione, alcune parti del sito che utilizzano ad esempio Youtube o la timeline di Facebook avranno quelle funzionalità oscurate. In questo caso i dati sono raccolti e trattati in piena autonomia dai gestori delle piattaforme di social network: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento dei dati raccolti, si invita a leggere le note informative sulla privacy fornite dai soggetti che forniscono i servizi in questione.

I dati necessari per consentire l’accesso all’area riservata e per la sua gestione vengono conservati sino alla scadenza dell’autorizzazione all’accesso.

In ogni momento è possibile per l'utente impostare nuovamente le preferenze cliccando sull'icona sempre visibile nella parte destra di ogni pagina del sito, oppure direttamente sul box oscurato.

All'interessato è garantito l'esercizio dei diritti riconosciuti dagli artt. 12 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679. In particolare, gli è riconosciuto il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l'aggiornamento o la cancellazione se incompleti, erronei o raccolti in violazione di legge, l'opposizione al loro trattamento, la trasformazione in forma anonima o la limitazione del trattamento, la revoca del consenso ove previsto. Per l'esercizio dei diritti è possibile rivolgersi al Titolare del trattamento.

All'interessato è inoltre riconosciuto il diritto di proporre ricorso presso l'Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali.

 


 

Videosorveglianza delle sedi camerali - Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 - G.D.P.R. (General Data Protection Regulation)

 

Si informa che in alcuni locali di proprietà della Camera di Commercio, è attivo un sistema di videosorveglianza a tutela del patrimonio aziendale e della sicurezza delle persone.  

Il trattamento è effettuato nel rispetto delle modalità e dei requisiti previsti dal GDPR e dal Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 aprile 2010, e comprende tutte le operazioni indicate all’articolo 4, n. 2) del GDPR, compiute con l’ausilio di sistemi informatici.

Le immagini sono rilevate esclusivamente da personale - appositamente formato e autorizzato - della Camera di Commercio o delle Imprese espressamente nominate come Responsabili del trattamento.

La conservazione dei dati avviene tramite supporto informatico. Le immagini vengono conservate per un tempo massimo di 24 ore e al termine di tale periodo sono automaticamente cancellate dal sistema, fatte salve speciali esigenze di ulteriore conservazione in relazione alla chiusura di uffici in giorni festivi o non lavorativi o nel caso di adesione a specifica richiesta dell’Autorità e/o della Polizia Giudiziaria.

L’area di operatività delle videocamere è presidiata da cartelli informativi che segnalano la presenza dell’impianto, posizionati in prossimità delle videocamere e comunque in maniera tale da informare l’Interessato prima di essere ripreso dalle videocamere.

Gli interessati hanno il diritto di chiedere alla Camera di Commercio, Titolare del trattamento, l'accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che li riguarda, o di opporsi al trattamento (artt. 15 e ss. del GDPR). L'apposita istanza è presentata contattando il Responsabile della protezione dei dati. Gli interessati, ricorrendone i presupposti, hanno altresì il diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali, secondo le procedure previste.