Commercio all'ingrosso

Modalità di presentazione della pratica telematica per l'avvio dell'attività

A sensi dell'art. 38 della L.R. 1/2007 (Testo unico in materia di commercio) per il commercio all'ingrosso, ivi compreso quello relativo ai prodotti agricoli e della pesca, deve essere presentata SCIA (per il commercio all'ingrosso alimentare) o comunicazione (per il commercio all'ingrosso NON alimentare), ai sensi di quanto previsto dal D.Lgs. n. 222/2016, allo SUAP del Comune competente per territorio.

La SCIA o la comunicazione possono essere presentate anche contestualmente alla pratica di Comunicazione Unica con cui l’impresa dichiara l’inizio dell’attività al Registro delle Imprese (ed eventualmente all'INPS, all'INAIL, ecc.).

Qualora, invece, la SCIA o la comunicazione vengano presentata allo SUAP, dovrà comunque essere presentata al Registro delle imprese la pratica contenente la dichiarazione dell’attività entro 30 giorni dal suo inizio.

Si rammenta che nel caso di sostituzione amministratori, gli stessi devono essere in possesso dei requisiti morali di cui all’art. 71 del D.Lgs. 59/2010.

“Dal 1 aprile 2019 la modulistica da utilizzare non sarà più quella camerale ma quella approvata dalla Conferenza Stato Regioni e recepita dalla Regione Liguria rintracciabile sul portale http://www.impresainungiorno.gov.it/ oppure sul sito della Regione Liguria Scheda anagrafica  e la Comunicazione per l'avvio di attività

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/18 18:25:00 GMT+1 ultima modifica 2020-06-22T15:47:28+01:00