Registro produttori apparecchiature elettriche ed elettroniche (A.E.E.)

Dal 20 novembre 2007 è operativo il Registro dei produttori di apparati elettrici ed elettronici (Registro AEE).

Deve iscriversi al nuovo registro chi:

  • fabbrica e vende apparecchiature elettriche ed elettroniche recanti il suo marchio
  • rivende con il proprio marchio apparecchiature prodotte da altri fornitori. Il rivenditore non è considerato «produttore» se l'apparecchiatura reca il marchio del produttore (di cui al punto 1)
  • importa o immette per primo, nel territorio nazionale, apparecchiature elettriche ed elettroniche nell'ambito di un'attività professionale e ne opera la commercializzazione, anche mediante vendita a distanza
  • produce apparecchiature elettriche ed elettroniche destinate esclusivamente all'esportazione (sono considerati produttori solo ai fini dell'obbligo della progettazione dei prodotti e delle comunicazioni annuali e dell'iscrizione al registro dei produttori)

Devono inoltre iscriversi i sistemi collettivi o misti istituiti per il finanziamento della gestione del Registro AEE.

Le imprese devono iscriversi al Registro AEE prima di iniziare le attività sopra elencate

L'iscrizione avviene esclusivamente tramite via telematica con firma digitale sul portale www.impresa.gov.it. 

L'iscrizione al registro comporta il versamento:

  • di un diritto di segreteria pari a 30,00 euro da versare sul conto corrente postale n. 26104166 intestato Camera di Commercio di Genova con causale: diritti di segreteria iscrizione Registro AEE
  • dell'imposta di bollo pari a 16,00 euro tramite conto corrente postale n. 26104166 intestato Camera di Commercio di Genova con causale: imposta di bollo iscrizione Registro AEE
  • della tassa di concessione governativa pari a 168,00 euro da versare tramite conto corrente postale n. 8003 intestato a Agenzia delle entrate - Ufficio di Roma 2 - Centro operativo di Pescara - Tasse concessioni governative, con codice causale 8617 iscrizione Registro AEE

Tutti gli attestati di pagamento vanno trasformati in un file unico in formato .pdf o .tif (tramite scansione) e inseriti nel sistema di compilazione della domanda di iscrizione tramite il portale www.impresa.gov.it. 

Sul sito www.registroaee.it è inoltre possibile reperire tutta la normativa di riferimento compreso il manuale per i produttori