Diritto annuale

camera di commercio genova-diritto annuo.jpegÈ il diritto che tutte le imprese, sia attive che inattive, iscritte o annotate al Registro imprese e i soggetti iscritti al Rea devono versare ogni anno alla Camera di Commercio a norma dell'art.18 della legge 29 dicembre 1993, n. 580 come modificata dal decreto legislativo 5 febbraio 2010, n. 23.

L'importo è fiscalmente deducibile nell'esercizio in cui è stato pagato.
Per ottenere qualunque certificazione da parte del Registro imprese occorre che l'impresa abbia correttamente versato il diritto dovuto l'anno precedente (articolo 24, comma 35 legge 449/97, collegata alla Finanziaria 1998).
Il sistema informatico nazionale delle Camere di Commercio quindi, non permette l'emissione di certificati relativi ad imprese non in regola con il pagamento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/01/24 17:06:00 GMT+1 ultima modifica 2020-04-30T14:35:03+01:00