Marchi e brevetti

Marchi di impresa, disegni e modelli, modelli di utilità e invenzioni possono essere tutelati attraverso una registrazione o un brevetto rilasciati dall’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico per il territorio italiano o da specifiche autorità di altri Stati, dell’ Unione europea ed Internazionali per l’estero.

Depositare in Italia una domanda di marchio, brevetto per invenzione industriale, brevetto per modello di utilità, disegno e modello

Depositare una domanda di marchio dell’Unione Europea o di marchio internazionale

Depositare una domanda di brevetto all'estero

Avvisi

Covid-19, confermata al 15 maggio la proroga per la sospensione dei termini per i procedimenti amministrativi. Per maggiori approfondimenti consultare la pagina dedicata del sito dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi – U.I.B.M.

Covid-19, in ragione dell’attuale situazione di emergenza legata alla pandemia da COVID 19, I’U.I.B.M. ha disposto che le domande di marchio/rinnovo marchio internazionale e relativi allegati firmati digitalmente si possono anche inoltrare all’indirizzo PEC dglcuibm.div08@pec.mise.gov.it in alternativa alle procedure in vigore del deposito presso le Camere di Commercio. La domanda cartacea con gli allegati dovrà comunque essere inviata all'UIBM appena possibile.

Dal 16 aprile è possibile iscriversi al registro dei marchi storici di interesse nazionale. Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata del sito dell’U.I.B.M.

Marchi collettivi: prorogata al 31 dicembre 2020 la scadenza per le istanze di conversione. Per maggiori informazioni consultare la pagina dedicata sito dell’U.I.B.M.

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/18 12:13:00 GMT+1 ultima modifica 2021-01-18T15:20:12+01:00